Nastri trasportatori

Produzione in camera bianca

I nostri nastri trasportatori per camere bianche sono progettati per ridurre al minimo le emissioni di particelle. Sono certificati da ISO 4 a ISO 6 in conformità allo standard ISO 14644 dall’Istituto Fraunhofer.

cleanroom conveyors

Il ruolo chiave dei nastri trasportatori per prodotti di alta qualità e camere bianche

Aree di applicazione e importanza

I nastri trasportatori sono utilizzati in diversi settori, tra cui l’industria elettronica e farmaceutica, la produzione alimentare, l’industria aerospaziale e quella dei semiconduttori, per la produzione di prodotti di alta qualità. Come componenti chiave delle camere bianche, questi trasportatori appositamente progettati, assicurano un flusso di materiale regolare e controllato per soddisfare i severi requisiti di pulizia e sicurezza. Nelle camere bianche da ISO 1 a ISO 9, il controllo delle emissioni di particolato da parte delle tecnologie di trasporto è importante per garantire l’integrità del prodotto.

I nostri nastri trasportatori per camere bianche si basano sul concetto di modularità, come il resto dei prodotti Montech: dalle rulliere ai sistemi a transfer, dai nastri trasportatori ai profilati in alluminio, fino alle barriere di protezione

Di seguito sono riportate le specifiche e le caratteristiche dettagliate dei nostri trasportatori a nastro per camere bianche:

TB30R Motore centrale

cleanroom conveyor

Il nastro trasportatore con gruppo motore centrale TB30R per camera bianca è disponibile con larghezza del nastro da 80 a 250 mm e lunghezza massima di 3000 mm (altre lunghezze su richiesta). Il modello TB30-140×1500/MR è stato testato e certificato dall’Istituto Fraunhofer per una velocità di 15 m/min secondo ISO 5 e per una velocità di 30 m/min secondo ISO 6.

Larghez­za da 80 a 250 mm
Lunghez­za fino a 3000 mm

TB30R Motore di testa

cleanroom conveyor

Il nastro trasportatore TB30R con motore di testa per camera bianca è disponibile con larghezza da 80 a 250 mm e lunghezza massima di 3000 mm (altre lunghezze su richiesta). Il modello TB30-140×1500/VR è stato testato e certificato dall’Istituto Fraunhofer per una velocità di 15 m/min e 30 m/min su ISO 4.

Larghez­za da 80 a 250 mm
Lunghez­za fino a 3000 mm

TB40R

cleanroom conveyor

Il nastro trasportatore TB40R per la camera bianca è disponibile con larghezze da 300 a 800 mm e una lunghezza massima di 3000 mm (altre lunghezze su richiesta). Il modello TB40-140×1500/VR è stato testato e certificato dall’Istituto Fraunhofer per una velocità di 15 m/min secondo ISO 4 e per una velocità di 30 m/min secondo ISO 5.

Larghez­za da 300 a 800 mm
Lunghez­za fino a 3000 mm

Specifiche e caratteristiche dei nastri trasportatori per camera bianca

Specifiche

I nastri trasportatori utilizzati nelle camere bianche devono soddisfare requisiti speciali per mantenere lo standard della camera bianca. Diversi fattori giocano un ruolo fondamentale nella progettazione e nella scelta dei nastri trasportatori.

 

  • Materiali: i materiali di cui è fatto il nastro trasportatore devono essere facili da pulire e sterilizzare.
  • Pulizia: i nastri trasportatori devono essere progettati in modo da rilasciare il minor numero possibile di particelle o polveri che potrebbero compromettere la qualità del prodotto. Ciò richiede una progettazione accurata e una manutenzione regolare.
  • Trazione controllata: la velocità e la traiettoria del nastro trasportatore devono essere regolate con precisione per garantire l’assenza di abrasione e il rispetto dei requisiti della camera bianca.

Nastri trasportatori certificati per la camera bianca

Garanzia di qualità attraverso la certificazione

Una valutazione oggettiva, praticabile e significativa delle proprietà rilevanti per la pulizia dei nastri trasportatori è particolarmente importante per garantire aree di produzione sufficientemente prive di polvere. In qualità di istituto di ricerca pubblico e indipendente, il Fraunhofer Institute for Manufacturing Engineering and Automation IPA offre servizi di certificazione oggettivi e riconosciuti a livello internazionale. Il Fraunhofer IPA ha testato e certificato tre nastri trasportatori di Montech.